BIODANZA ROMA | Formazione Operatori di Biodanza a Roma

Vai ai contenuti
Poesie


AVVOLGIBILE

Giro l’asta che abbassa l’avvolgibile,
un brivido, prima che un’idea
mi lascia senza fiato…

che quel gesto, così come ogni altro,
sia una licenza, un lesto
ma temporaneo pervenire
da un’altra dimensione.

Un giungere da quella soglia
Per affacciarsi, sporgersi infrangendo
Lo stato di quietezza.

Ogni momento è come un farsi nuovo
Ha sempre i connotati del principio
D’iniziativa, e di intraprendenza.

Così che quando alfine
Per esaurimento
Sarà interdetto
A questi movimenti
l’accesso consueto,
Non sarà altro che tornare
A quello stato nostro
Eterno ed ordinario,
immobile e indicibile…
Senza più lo slancio fervido ed ignaro,
Trepidante ed illuso,
Di quei momenti che sembrano normali
In cui l’eterno ci presta al quotidiano,
Essendo ben sicuro di pronta riconsegna.

Alessandro


Torna ai contenuti